selva selvaggia e belva dell’io in Śaṅkarācārya e Dante Alighieri

· Uncategorized
Autori

selva selvaggia e belva dell’io in Śaṅkarācārya e Dante Alighieri

Un riscontro illuminante – hazard ou nécessité ? that is the question!

Authors

Published

Creative Commons Attribution 3.0 License

Version 6

Last edited: 27-Jul-2009

Exported: 2-Apr-2012

Original URL: http://knol.google.com/k/-/-/1hhybvxwaj2h2/33

 

 

 

 

 

                       

 

 

 

prima stesura il tigre/leone dell’io in Śaṅkarācārya e Dante Alighieri

testo sanscrito

traslierazione

 

Ādi Śaṅkarācārya (788–820) Vivekacūḍāmaṇi

60. Quelle scritture composte da una moltitudine di parole non formano altro che una selva impenetrabile in cui la mente facilmente si smarrisce.

518. O mio guru, il tuo influsso mi ha svegliato dal “sonno” e ha salvato me che erravo in un sogno interminabile – perduto nella selva della nascita, della decrepitezza e della morte, creazioni di māyā – me che ero da lungo tempo tormentato dalle afflizioni e perseguitato dalla tigre dell’io.

Dante Alighieri (1265-1321)

Nel mezzo del camin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura
che la diritta via era smarrita.

esta selva selvaggio e aspra e dura

Temp’era dal principio…

leone = tigre dell’io vide infra

(segue)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: